Home Page Pagina Indice English


Guida turistica
Pro Loco di Caulonia

Presentazione
  Guido Laganà

  Rinaldo D'Aquino

  Mappa di Caulonia
  Come raggiungerci

  Storia di Caulonia
 
   di Antonio Nicaso

Chiese
  Immacolata
  San Leo
  Matrice
  SS. Rosario
  Chiesa bizantina
  S. Maria dei Minniti
  Affresco bizantino 
  Madonna di Crochi

Monumenti e altro...
 
Torre Camillari
  Castello normanno
  Via Vincenzo Niutta
  S. Ilarione

Natura
  Fiume Allaro
  Gli agrumi...
  Il mare

Le nostre tradizioni
  Caracolo

Torre Camillari

una delle 72 torri fatte costruire da Fabrizio Pignatelli, lungo il litorale calabrese, per far fronte alle continue incursioni saracene.
La torre, costruita tra l'Amusa e l'Allaro su un'altura prospiciente l'attuale abitato di Caulonia Marina, viene comunemente detta dei "Camillari".
Un tempo il servizio di sorveglianza ed avvistamento doveva essere prestato da tutti i cittadini (dai 15 ai 60 anni), divisi per nore (contrade o circoscrizioni), i quali, in caso di improvviso sbarco dei saraceni, dovevano effettuare i convenuti segnali.
Ora la torre sorge dove fu costruita, ma dalle sue mura non si scorgono pi corsari, n pi si odono rumori di armi ma solo lo sciabordio ed il frangersi delle onde joniche sulla costa, testimone silente di una civiltà irripetibile.

 

Ai piedi della cinquecentesca torre stato rinvenuto, recentemente, un insediamento greco, databile, in base ai reperti ceramici, al quinto secolo a.C.


Torre Camillari

 

 

 


Copyright © 2000 Caulonia 2000 per continuare a cambiare - Tutti i diritti riservati